Svolge attività come consulente musicale e direttore artistico per conto di organismi pubblici e privati, enti, istituzioni e fondazioni.

In particolare è direttore artistico di:

Festival Internazionale Musica da Camera.

Il Festival Internazionale di Musica da Camera, ideato nel 1999 e da allora sempre diretto da Fabio Furia, rappresenta oggi uno degli appuntamenti più consolidati e seguiti nel territorio del Sulcis Iglesiente. Un programma articolato e vario, che riserva ogni anno uno spazio ai diversi generi musicali e alle più varie forme di spettacolo. Non solo quindi un repertorio classico e da camera, ma anche jazz, tango, musica etnica; non solo concerti ma anche eventi musico-teatrali ed a carattere cinematografico, danza e laboratori seminariali di didattica musicale. Negli anni, protagonista assoluta è stata sempre la grande musica, con interpreti prestigiosi del panorama concertistico internazionale, quali per citarne alcuni: Jean Ferradis, I Solisti della Scala, Anna Tifu, Mauro Palmas, Franco Maggio Ormezzowsky, I Solisti di Salisburgo, L’Ensemble Hyperion, Pierre Hommage ecc.

ARTango & Jazz Festival.

La musica abbraccia l’arte nelle sue più svariate e molteplici forme: dalla danza al gusto, dal cinema alla poesia, seguendo un unico filo conduttore: il tango, dalla tradizione alle sue evoluzioni più contemporanee di stampo jazzistico ed etnico.

Uno dei festival estivi più seguiti nel Sulcis Iglesiente che, sin dalla prima edizione (2010), ha progressivamente catalizzato l’attenzione della stampa regionale e delle tv locali per il programma artistico innovativo e di rilievo e per l’importante partecipazione pubblica.

Vinum in Musica & Carignano Music Experience.

Sapori e note nelle cantine del Sulcis.

Ideato da Fabio Furia, che ne cura la direzione artistica sin dalla prima edizione, nel 2008, è oggi uno tra i più importanti festival culturali in Sardegna. L’obiettivo di fondo è quello di unire il valore della musica d’arte al pregio di prodotti enologici di qualità, proponendo un programma concertistico di grande rilievo nel suggestivo scenario delle Cantine aderenti alla Strada del Carignano del Sulcis, ovvero di antichi borghi, aree minerarie e rinomate piazze. Negli anni la manifestazione ha visto la partecipazione di grandi nomi del panorama artistico internazionale, quali: Louis Bacalov, Massimo Mercelli, Massimo Lopez, Anna Tifu, Fabio Furia, Romeo Scaccia, Antonella Ruggiero, Gavino Murgia, Franca Masu, Duo+2 Quartet con Natalia Titova e Samuel Péron, Elena Ledda, Mauro Palmas,  Giuseppe Nova & Rino Vernizzi Jazz Quintet, Alessandro Haber e Quintetto Meridies, Rosalia De Souza & Maurizio Di Fulvio Trio, Gabriele Mirabassi, ContraMilonga Ensemble, etc.

Il Festival è realizzato su iniziativa della Provincia di Carbonia Iglesias in collaborazione con l’Associazione Strada del Vino Carignano e dei Comuni ospitanti gli eventi.

Festival Colori e Note.

Dal 2011, Fabio Furia è anche direttore artistico del Festival “Colori e note”, iniziativa promossa dal Comune di Calasetta presso il Museo d’Arte Contemporanea. Un variegato programma di concerti di musica classica, da camera, jazz, tango e klezmer, nella suggestiva cornice dell’esposizione artistica del museo.

Festival Liberevento.

“Liberevento” è un festival letterario e musicale, che dal 2012 si svolge a Calasetta. Readings, incontri con l’autore, esposizioni librarie e attività didattico-divulgative si affiancano a spettacoli musicali di grande livello artistico. Fabio Furia si occupa della direzione artistica in ambito musicale.

Altre attività.

Dal 1998 è direttore artistico della Associazione Culturale Anton Stadler.

Dal 2004 al 2005 è stato consulente artistico presso la Fondazione Teatro Lirico di Cagliari per conto della quale ha curato gli eventi di inaugurazione del Teatro Centrale di Carbonia, nonché una serie di eventi in decentramento.

Dal 2010 è direttore artistico della Scuola Civica di Musica di Iglesias.